0 Prodotti nel carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.

Catalogo

Ascetica da tavolo

€12.00

Ascetica da tavolo. Pensare dopo la svolta pratica

 

In un mondo frastagliato e scivoloso ma in continua espansione come quello delle pratiche filosofiche, non mancano ormai un certo numero di manuali o introduzioni al tema. Questo volume tenta tutt’altro: una riflessione sulla Pratica filosofica che, arrischiandone una lettura non disciplinare, la esamini come effetto di una condizione preliminare della filosofia. Scopo del volume è pertanto la raffigurazione della curva, fin dove la possiamo vedere, di quella che si considera la “svolta pratica” del pensiero contemporaneo.Leggi tutto


Per tracciare il passaggio dalla filosofia “classica” – ove i concetti sono oggettuali – al pensiero come attività che riflette sugli stili di vita e le forme concrete dell’esistenza, si è tentato di guardare lo sviluppo del pensiero da un occhio di bue: la reattività alla vita e l’offerta della filosofia al mondo. In questa rilettura mutano e si ricollocano concetti che siamo usi considerare solidi, forse scontati, e prende vita un intenso dialogo con autori come Hadot, Zambrano, Sgalambro, Sloterdijk, costretti a confronto serrato con le istanze della svolta pratica.
Ascetica da tavolo consta di due parti speculari che tentano di sciogliere la tensione polare tra teoria e pratica della filosofia. La prima prova a rendere conto – tracciandone una storia tematica – della svolta pratica della filosofia; la seconda riporta alcuni saggi, meditazioni e aforismi considerati come “esercizi di pensiero”, produzione di quello stesso allenamento al pensiero che si configura come “attività”.

Primo capitolo del libro

COD: ISBN: 9788867720095 Categorie: ,

Discipline


Collane



Descrizione prodotto

Ascetica da tavolo. Pensare dopo la svolta pratica

 

Il filosofo che vive nella svolta pratica sa non soltanto che parlare con un interlocutore qualunque è il gesto originario della sua disciplina, ma anche che ne è la condizione normale sebbene non necessariamente esauriente; sa inoltre che il fatto che qualcuno voglia parlare con lui in quanto filosofo è ciò che gli dimostra che le lunghe ore di studio, l’ascesi mentale e concettuale a cui si sottopone, non sono state vane. Il filosofo che vive nella svolta pratica ama il libro o la conferenza perché vede in essi non il fine a cui tutti i suoi sforzi tendono, e che solo darebbe a essi un senso, ma la continuazione di una attività dialogica intrapresa con se stesso e con altri, consapevole che alcune cose meglio si scrivono di quanto si dicano, che le arcate concettuali che non si riescono a costruire oralmente a volte si edificano per iscritto.

Tutto il resto possiamo dedurlo da quest’unico cambiamento: se al centro vi è la attività filosofica, la dimensione intersoggettiva naturale sarà la attività dialogica, il dialogare, così come, se al centro vi è la filosofia come oggetto o prodotto, sarà insegnare. Se la filosofia è attività, l’incontro tra le persone sarà l’occasione principe di pensiero e anche il luogo principale dove il pensiero accade, se è dottrina esso sarà solo una minaccia al filo dei propri pensieri.

In questa centralità del filosofare rispetto alla filosofia, i luoghi tipici della filosofia permangono ma si spostano l’uno rispetto all’altro. Ciò che era centrale si fa periferico, ciò che era periferico diventa centrale. La storia della filosofia diventa, nel migliore dei casi, repertorio di performance e nel peggiore scoria. La storia della filosofia si fa sempre più ampia e monumentale, il filosofare rinasce in una certa misura nuovo ogni giorno perché ogni giorno incontra nuovi interlocutori e nuove esigenze individuali. Dunque l’opera filosofica come oggetto, alla pari del quadro o del romanzo, perde importanza. Il filosofo conseguente, dopo la svolta pratica, guarderà alla Critica della ragion pura o alla Fenomenologia dello spirito come lo scacchista di basso livello studia grato e ammirato una partita tra Karpov e Kasparov.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Add Review

Add Review

Be the first to review “Ascetica da tavolo”

ALTRI FORMATI E CAPITOLI...

Libri a catalogo
Ascetica da tavolo
€18.00
ebook Formato PDF
Ascetica da tavolo
€12.00
ebook Per Kindle (.mobi)
Ascetica da tavolo
€12.00
Libri ad hoc capitoli PDF
Capitoli del libro Ascetica da tavolo

SULLE STESSE TEMATICHE...

ebook Per iPad (.epub)
La rosa di Jericho
€12.00
ebook Formato PDF
Singolarità e formularità
€10.00
ebook Formato PDF
Genius faber
€12.00
ebook Formato PDF
Storie dell’Eden
€10.00