0 Prodotti nel carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.

Catalogo

Singolarità e formularità

€10.00

Saggi per una teoria generale dello stile

 

Questo libro, introducendoci alla sua complessa elusività, pone lo stile come luogo difficile da abitare, mostra come esso si ponga oggi come una terra ineludibile che tutti vorrebbero saper dominare ma che a pochi è dato incontrare. Un concetto complesso e sfuggente come quello di stile mal si presta a una lettura monologica: meglio una pluralità di sguardi, un intersecarsi di prospettive.Leggi tutto


Questo volume si propone di esplorare alcune delle principali dimensioni del prismatico concetto di stile attraverso l’architettura, l’urbanistica, la filosofia, l’arte e la letteratura. Lo rintraccia nella sua assenza, nell’innocenza del suo non porsi come problema, nella ricerca di una forma (anche esistenziale) che non sia una mera applicazione, nel suo riproporsi “formulare”. Lo intravede nelle pieghe del linguaggio che tenta di salvare il significato nelle sue diverse incarnazioni, nel suo porsi come impresa collettiva e comunitaria, nei duelli eterni con il linguaggio, tra soggetto-pensatore e oggetto-pensato.

Primo capitolo del libro

COD: ISBN: 9788867720507 Categorie: ,

Discipline


Collane



Descrizione prodotto

Singolarità e formularità. Saggi per una teoria generale dello stile

 

Non si sente l’occorrenza di uno stile assoluto o l’urgenza di una verità assoluta, ma di una prassi di stile e di un orizzonte di vero. E questo perché uno stile assoluto probabilmente coinciderebbe con la fine dello stile stesso, non conferendo identità ma omogeneità. Sei autori indagano il concetto di stile, sei prospettive che si propongono ciascuna come inizio di una teoria generale di stile, oppure che tale teoria nasca dal loro intreccio.

Una delle prassi di stile è quella votata alla costruzione dei luoghi dell’abitare, capaci di soddisfare i bisogni primordiali – proteggersi dal freddo, ripararsi dalla pioggia e difendersi dal vento – e, allo stesso tempo, di appagare quelli spirituali – la necessità di sentirsi stimati, l’esigenza di auoterealizzarsi, l’urgenza di appartenenza; si è tentato di fare luce sulla differenza, sempre più sottile, tra stile e linguaggio in architettura. Dalla democrazia all’equità il passo è necessario se non obbligato, e si prova a mostrare come un nuovo modo di vedere le cose, un nuovo stile comportamentale, in termini di assunzione di responsabilità, sia auspicabile e necessario. Lo stile però può anche essere le maschere di un Giano bifronte: può svelarsi come celarsi e nascondere come rivelare; attraverso “Una lettura warburghiana delle arti figurative” si offre al lettore una chiara e minuziosa visione del complesso rapporto tra lo stile, l’arte e la storia. Alla mancanza di visibilità non corrisponda però una mancanza di stile ma, al contrario, un notevole lavoro sugli stili: quello della lingua-fonte e quello della lingua d’arrivo. Il traduttore si fa carico dello sforzo di ricucire il babelico strappo divino che impose agli uomini l’incomunicabilità. In questo arduo compito un’altra prassi di stile è quella di chi traduce, di chi è disposto, rispetto al testo originario, a una “perdita” alla quale però, se il traduttore ha stile, si può trovare una “compensazione”. La filosofia è di per sé già uno stile? È lo stile? Dove risieda lo stile in filosofia è la complessa domanda a cui si prova a dare una risposta. La lettura dello stile nei termini contrapposti di individualità e di formularità, fino ad approdare alle dicotomie conflittuali di soggetto-oggetto e verità-individuo, è consegnata al lettore come ponte tra una forma e la vita stessa. I termini della questione, anche se apparentemente sembrano riguardare la sola sfera estetica, attengono anche alla sfera etica.

Informazioni aggiuntive

Pagine:

138

Spedizione Gratuita

In Italia a mezzo PosteItaliane in 24h

Spedizione

Download

Informazione importante

Tutti i capitoli o saggi riportano la numerazione di pagina originaria del libro e/o della rivista. Per tal motivo, lo studioso, in caso di citazione, potrà avvalersi di tale numerazione in quanto corrispondente alla pubblicazione originale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Add Review

Add Review

Be the first to review “Singolarità e formularità”

ALTRI FORMATI E CAPITOLI...

Libri ad hoc capitoli PDF
Capitoli del libro Singolarità e formularità
Libri a catalogo
Singolarità e formularità
€16.00
ebook Per iPad (.epub)
Singolarità e formularità
€10.00
ebook Per Kindle (.mobi)
Singolarità e formularità
€10.00
  • Libri ad hoc capitoli PDF
    Capitoli del libro Singolarità e formularità
  • Libri a catalogo
    Singolarità e formularità
    €16.00
  • ebook Per iPad (.epub)
    Singolarità e formularità
    €10.00
  • ebook Per Kindle (.mobi)
    Singolarità e formularità
    €10.00

SULLE STESSE TEMATICHE...

ebook Per iPad (.epub)
Il corpo in fame
€12.00
ebook Per Kindle (.mobi)
Storie dell’Eden
€10.00
ebook Formato PDF
Genius faber
€12.00
ebook Per iPad (.epub)
La rosa di Jericho
€12.00