0 Prodotti nel carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.

Catalogo

Una filosofia per l’anima

€12.00

All’incrocio di psicologia analitica e pratiche filosofiche

 

Quale cornice di senso potrebbe essere tanto ampia da consentire un dialogo nel quale a ognuna delle parti siano dati legittima espressione e riconoscimento? Durante gli anni questa domanda è stata al centro del pensiero di Romano Màdera intorno alla possibilità stessa dell’analisi psicologica, e la medesima questione si è posta fin dall’inizio del suo tentativo di rinnovare la filosofia praticandola come modo di vivere. I saggi di questo volume tracciano lo sviluppo di tali riflessioni e pratiche. Ogni saggio è un microcosmo che, secondo caratteristiche specifiche, rimodula uno stesso centro: quello in direzione del senso, nella reciprocità tra psicologia del profondo e vita filosofica, nel dare anima alla filosofia e nella ricerca di una filosofia per l’anima.Leggi tutto


E la pratica dell’analisi biografica a orientamento filosofico diventa esempio di una postura esistenziale, della possibilità di rendere filosofica ogni professione e ogni azione nel mondo. I percorsi tracciati nel volume appartengono a chiunque, anche a chi nella stanza dell’analisi non è mai entrato e, forse, mai entrerà: poiché la “normalità nevrotica” e le patologie del desiderio che qui vengono approfondite caratterizzano ognuno di noi oggi. Ma ognuno di noi ha la possibilità di trascenderle nella ricerca del senso.

Primo capitolo del libro

COD: ISBN: 9788867720774 Categorie: ,

Discipline


Collane



Descrizione prodotto

Una filosofia per l’anima. All’incrocio di psicologia analitica e pratiche filosofiche

 

In questo testo l’autore accosta analisi, pratiche filosofiche e religione perché la ricerca di senso oggi può e deve essere affrontata collegando e articolando in un campo e in uno sfondo comuni queste tre modalità di ricerca di senso. Lo sfondo comune si apre quando si individua la fonte unica del loro dispiegarsi nell’accogliere la vocazione al trascendimento della chiusura egoica: la spinta che trascina al di là di sé per salvare sé in un senso più esteso e più comprensivo. Questa spinta e questo sfondo consentono di riconoscere come articolazioni, anche professionali, tre pratiche collegate e distinte: l’analisi biografica a orientamento filosofico, la formazione ispirata alla filosofia come modo di vivere, l’accompagnamento spirituale laico. Tuttavia la legittimità teorica di questo tentativo di trascendimento della chiusura egoica risiede nella capacità di rispondere adeguatamente alle domande inevase che proprio psicoanalisi, formazione e accompagnamento spirituale pongono, una volta che giustificazioni di tipo scientista, modelli confutativi del confronto ed esclusivismi religiosi abbiano esaurito la loro funzione storica.

Il metodo biografico risponde all’esigenza di contenere e di rispettare molte opzioni teoriche, sistemi di idee e di valori, che senza questa cornice disperderebbero le loro potenzialità di senso in sterili contrapposizioni. Metodo biografico non significa che “tutto va”, un indiscriminato calderone di ogni idiosincrasia. È certamente una filosofia come le altre, posto che per filosofia in generale si possa intendere l’orizzonte trascendentale che chiede ragione di ogni definizione. Ma più di molte altre aiuta a perseguire il proprio percorso sentendosi, al tempo stesso, in comunione con altri e differenti praticanti. Metodo significa innanzitutto che il consenso comune è procedurale, verte su modalità di ricerca e di comunicazione che pongono gli altri contenuti a un secondo livello, dove il confronto consentito da regole di comunicazione condivise trasforma la confutazione in possibilità anamorfica. Tramite quest’ultima, la forma che assume un qualsiasi oggetto proposto all’attenzione dell’altro è suscettibile di alterazioni, provocate da diversi vertici osservativi, che possono essere integrate come costruzioni ulteriori o, semplicemente, scartate.

La dimensione biografica è decisiva: essa pone la psiche individuale nell’interfaccia tra la società e le sue forme culturali da un lato, e la costituzione biologica dall’altro. In questo senso essa raccoglie l’eredità storica del pensiero che ha riconosciuto ogni contenuto ideale come influenzato dalla storia sociale, dalla corporeità e dalle pulsioni, dalle dimensioni psichiche concettuali e simboliche, dalle peculiarità delle origini familiari e individuali.

Informazioni aggiuntive

Pagine:

332

Spedizione Gratuita

In Italia a mezzo PosteItaliane in 24h

Spedizione

Download

Informazione importante

Tutti i capitoli o saggi riportano la numerazione di pagina originaria del libro e/o della rivista. Per tal motivo, lo studioso, in caso di citazione, potrà avvalersi di tale numerazione in quanto corrispondente alla pubblicazione originale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Add Review

Add Review

Be the first to review “Una filosofia per l’anima”

ALTRI FORMATI E CAPITOLI...

Libri ad hoc capitoli PDF
Capitoli del libro Una filosofia per l’anima
Libri a catalogo
Una filosofia per l’anima
€18.00
ebook Per Kindle (.mobi)
Una filosofia per l’anima
€12.00
ebook Per iPad (.epub)
Una filosofia per l’anima
€12.00
  • Libri ad hoc capitoli PDF
    Capitoli del libro Una filosofia per l’anima
  • Libri a catalogo
    Una filosofia per l’anima
    €18.00
  • ebook Per Kindle (.mobi)
    Una filosofia per l’anima
    €12.00
  • ebook Per iPad (.epub)
    Una filosofia per l’anima
    €12.00

SULLE STESSE TEMATICHE...

ebook Per iPad (.epub)
Genius faber
€12.00
ebook Per iPad (.epub)
Il corpo in fame
€12.00
ebook Per iPad (.epub)
La rosa di Jericho
€12.00
ebook Formato PDF
Intenzione e responsabilità
€12.00