0 Prodotti nel carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.

Catalogo

Insegnare attraverso il dialogo

€16.00

La relazione con il sapere

 

“Insegnare attraverso il dialogo” è innanzitutto un invito rivolto agli insegnanti e agli educatori che si interrogano sulla propria pratica. Un invito, teoricamente fondato e corredato da puntuali esercizi pratici, che può suscitare nel lettore una miriade di immagini “generative” esplicite e implicite: una maschera che cade, un fianco che si scopre, un corpo a corpo, mani che si sporcano e modellano, pesci che fuggono con l’esca, pescatori pazienti e determinati che continuano a pescare fiduciosi e a bocca asciutta, fiori che emergono dal letame.Leggi tutto


L’invito è quello di rivalutare il dialogo come lo strumento pedagogico d’elezione, dal momento che il sapere è una pratica, una creazione collettiva, e che dunque non vi è nulla di neutro nella sua trasmissione. Così come gli allievi non sono i passivi destinatari di un discorso che vorrebbe veicolare la conoscenza ma al contrario ne fanno parte, ne sono la materia viva, la condizione e il contenuto. Il sapere, scrive l’autore, sprigiona il suo potere quando riconosce finalmente i suoi interlocutori reali. Se questa discesa dall’Olimpo del sapere non si realizza, se l’apprendimento non si nutre degli scarti, degli errori, delle resistenze offerte dalla realtà, il famoso motto che inneggia alla “costruzione collettiva del sapere” si riduce a un vuoto e ipocrita sofisma, a un puro discorso che mai sarà applicato.

Leggi introduzione

Disponibile

COD: ISBN: 9788867722259 Categoria:

Discipline


Collane



Descrizione prodotto

Insegnare attraverso il dialogo. La relazione con il sapere

 

Esiste un principio fondamentale dell’ insegnare attraverso il dialogo: l’insegnante agisce sui vuoti, non sul pieno; il suo ruolo si limita a far lavorare gli allievi, non a lavorare per loro né al loro posto. Il dialogo non deve crearsi tra l’insegnante e gli allievi; questo già avviene nella forma di lezione accompagnata da domande riguardanti esclusivamente dati di conoscenza, una situazione nella quale l’insegnante ha necessariamente l’ultima parola dal momento che difende una tesi che si impone come autorevole, pratica utile ma diversa, da non confondersi con il dialogo formalizzato così come lo descriviamo qui. Le poste in gioco non sono affatto identiche, sebbene si possano intersecare.

Già Platone opponeva il “metodo breve” – più rapido – che consisteva per l’insegnante nell’esporre la conoscenza, al metodo lungo o maieutico – più lungo – capace di far emergere il pensiero dell’allievo interrogandolo. In questo aspetto specifico un simile metodo si oppone alla tabula rasa di Aristotele, che si fonda sul principio dei vasi comunicanti: il sapere è versato dal pieno verso il vuoto.

La pratica del dialogo in classe, insegnare attraverso il dialogo implica dunque il guidare gli allievi a discutere tra di loro. Il ruolo dell’insegnante assomiglia dunque a quello di un arbitro o di un facilitatore, sebbene questo termine possa a volte indisporre. Poco importa la designazione, si tratta in ogni caso di cambiare per un po’ di cappello, di lasciar lavorare gli allievi allo scopo di produrre ed esaminare un risultato finale piuttosto che di rettificare in ogni momento il contenuto. Proprio come per un tema in classe o un esame, ma un tema collettivo e senza necessità di voto. Tuttavia sarebbe un errore sottovalutare questo ruolo di arbitro o di facilitatore: è cruciale e delicato. La sua responsabilità poggia su due punti, tanto sulla forma che sul contenuto: da un lato definire le regole e vegliare sulla loro applicazione, dall’altro nel sottolineare e strutturare il contenuto.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.170 kg
Dimensioni 22.9 x 15.2 x 0.7 cm
Anno:

2017

Pagine:

110

Spedizione Gratuita

In Italia a mezzo PosteItaliane in 24h

Spedizione

Download

Informazione importante

Tutti i capitoli o saggi riportano la numerazione di pagina originaria del libro e/o della rivista. Per tal motivo, lo studioso, in caso di citazione, potrà avvalersi di tale numerazione in quanto corrispondente alla pubblicazione originale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Add Review

Add Review

Be the first to review “Insegnare attraverso il dialogo”

ALTRI FORMATI E CAPITOLI...

ebook Formato PDF
Insegnare attraverso il dialogo
€10.00
ebook Per Kindle (.mobi)
Insegnare attraverso il dialogo
€10.00
ebook Per iPad (.epub)
Insegnare attraverso il dialogo
€10.00
  • ebook Formato PDF
    Insegnare attraverso il dialogo
    €10.00
  • ebook Per Kindle (.mobi)
    Insegnare attraverso il dialogo
    €10.00
  • ebook Per iPad (.epub)
    Insegnare attraverso il dialogo
    €10.00

SULLE STESSE TEMATICHE...

Libri a catalogo
La rivoluzione, ma a partire da sè
€16.00
Libri a catalogo
Psiche e città
€16.00
Libri a catalogo
Una filosofia per l’anima
€18.00
Libri a catalogo
Genius faber
€18.00